Login  •  Iscriviti


PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Pub, Discoteche, Bar ed altri luoghi di ritrovo.

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi Sephiroth il 14 nov 2009 12:47

non so, non ho mai frequentato locali in quella zona.
a me sembrava tutto nuovo.
Immagine
[Aenima] ha scritto:I Manowar sono i Village people dei Defender :cor

Isa ha scritto:credo che tra wagner e il death ci sia un collegamento quasi diretto...
lo stesso che c'è tra la pausini e il power
Avatar utente
Sephiroth
Blue Sofa Owner
 
Messaggi: 21914
Iscritto il: 13 nov 2007 00:22
Località: sperduto tra le valli di nebbia..

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi Reine il 10 giu 2010 09:36

iniziativa carina ci si può pensare! :mrgreen:

In occasione del Mondiale di calcio 2010,
THE DOME
organizza serate calcistico/gastronomico/birrarie

ad ogni partita del calendario sotto riportato, verranno proposti 1 piatto tipico di una nazione e 1 birra dell'altra,
ove non ci fosse la possibilità di offrire i prodotti divisi si opterà
per 1 piatto abbinato a 1 birra della stessa nazione........
…...se non fosse possibile nemmeno questa opzione resta la solita lista THE DOME

ogni abbinamento cibo/birra sarà proposto ad un prezzo fisso di € 12.


Venerdi 11/06
SUDAFRICA - MESSICO 16.00

Sabato 12/06
INGHILTERRA - USA 20.30
2 panini Hamburger, 1 pinta di St. Peeter's Organic Ale, Pale Ale biologica, 4.5°

Domenica 13/06
GERMANIA - AUSTRALIA 20.30
Tris di Wurstel con crauti e senape, 1 bottiglia di Cooper's Original Pale Ale,4,5°

Lunedì 14/06
ITALIA - PARAGUAY 20.30
qui giochiamo in casa, Spaghetti di Gragnano al Pomodoro e Basilico,
1 pinta di Rodersch del birrificio Bi-Du, ispirata alle Kolsch di Colonia, 5,5°

Martedì15/06
BRASILE - NORD COREA 20.30
Chapche,carne di manzo con verdure, 1 bottiglia di Brahama, lager, 4,8°

Mercoledì 16/06
SUDAFRICA - URUGUAY 20.30
qui ragazzi siamo un po' nella cacca......
lista THE DOME
Giovedì 17/06
FRANCIA - MESSICO 20.30
Fagioli alla messicana, 1 bottiglia di Ch'ti triple, triple, 7,5°

Venerdì 18/06
INGHILTERRA - ALGERIA 20.30
Fish & Chips, 1 bottiglia di Summer Lightning, Golden Ale

Sabato 19/06
CAMERUN - DANIMARCA 20.30
Frikadeller, polpette di manzo/maiale con patate fritte, Mikkeller single hop, ipa 6,9°

Domenica 20/06
ITALIA - NUOVA ZELANDA 16.00
lista THE DOME

Lunedì 21/06
SPAGNA - HONDURAS 20.30
Chiuso

Martedì 22/06
GRECIA - ARGENTINA 20.30
da definire

Mercoledì 23/06
GHANA - GERMANIA 20.30
da definire

Giovedì 24/06
SLOVACCHIA - ITALIA 16.00
lista THE DOME

Venerdì 25/06
CILE - SPAGNA 20.30
da definire

è gradita la prenotazione
Not knowin' how to cook is like not knowin' how to fuck! - R. Rodriguez

Wir sind haesslich, fett und asozial - schelmish :mrgreen:

Constantly talking isn't necessarily communicating - ETERNAL SUNSHINE OF THE SPOTLESS MIND - Michel Gondry


Immagine
Immagine
Lugh ha scritto:era giorno e non volevo andare OT..

Sephiroth ha scritto:troppo scic e poco pork! :ghgh

Something Wild ha scritto:Kale: Pensavo parlaste dei Blink Guardian...
SW: Si, quelli che cantavano "What's my bard again, what's my bard again..."
Avatar utente
Reine
Pork Eater
Pork Eater
 
Messaggi: 13209
Iscritto il: 27 nov 2008 14:40
Località: Trezzo Beach

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi MrFrag il 10 giu 2010 09:44

Mercoledì 16/06
SUDAFRICA - URUGUAY 20.30
qui ragazzi siamo un po' nella cacca......


:lol :lol :lol :lol :lol
Immagine
Avatar utente
MrFrag
Weissbier Burper
Weissbier Burper
 
Messaggi: 16396
Iscritto il: 12 nov 2007 23:12
Località: Rimini

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi Sephiroth il 10 giu 2010 10:14

MrFrag ha scritto:
Mercoledì 16/06
SUDAFRICA - URUGUAY 20.30
qui ragazzi siamo un po' nella cacca......


:lol :lol :lol :lol :lol


in effetti... :lol :lol :lol



cmq iniziativa bella, ma un partita lì dentro ho quasi paura del casino che potrebbe causare. se una forchetta caduta a terra la sentivi ovunque nel locale, il rimbombo causato dalle urla della gente non so quanto sarebbe sopportabile.
Immagine
[Aenima] ha scritto:I Manowar sono i Village people dei Defender :cor

Isa ha scritto:credo che tra wagner e il death ci sia un collegamento quasi diretto...
lo stesso che c'è tra la pausini e il power
Avatar utente
Sephiroth
Blue Sofa Owner
 
Messaggi: 21914
Iscritto il: 13 nov 2007 00:22
Località: sperduto tra le valli di nebbia..

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi albertogo il 10 giu 2010 23:07

Noi ci dobbiamo ancora andare... :sis
Me ne frego!!! :cor

Goethe ha scritto:Conoscere i luoghi, vicini o lontani, non vale la pena, non è teoria; sapere dove meglio si spina la birra, è pratica vera, è geografia.


jmilton00 ha scritto:I musulmani non praticano l'eucarestia perché non possono mangiare carne di maiale, giusto? :ghgh
Avatar utente
albertogo
Schwarzbier Squirter
Schwarzbier Squirter
 
Messaggi: 18110
Iscritto il: 20 feb 2008 13:56
Località: Gorizia

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi gilgam il 28 giu 2010 18:47

"La Compagnia del Luppolo" (http://www.birrabelga.org)
e "The Dome" (http://www.the-dome.it),
con "SlowFood Valli Orobiche" (http://www.slowfoodvalliorobiche.it),
MoBI (http://www.movimentobirra.it) e con il patrocinio del Comune di Nembro
organizzano
1° OBF - Orobie Beer Festival
Sab. 3 Luglio 14:00 – 2:00, Dom. 4 Luglio 12:00 - 24:00
"The Dome" (ex Cupola), Via Case Sparse Europa 15, Nembro (BG)


OBF è una grande novità per la Provincia di Bergamo: si tratta infatti di un Festival della birra assolutamente diverso dai soliti, dedicato esclusivamente a prodotti di alta qualità, che prevede momenti di divulgazione rivolti ad un pubblico solitamente abituato a consumare tipologie più commerciali e convenzionali e che contiamo di stupire ed avvicinare definitivamente ad un nuovo mondo di saporite scoperte birrarie.

Metteremo a vostra disposizione circa 30 birre artigianali italiane, alla spina ed in bottiglia, dalla forte personalità e dal sapore inconfondibile: i birrai italiani sono i più innovativi al Mondo e le loro produzioni, che siano ottime interpretazione di stili classici oppure originali creazioni, vanno ormai a ruba anche nei Paesi di più antica tradizione birraria. All'ultimo International Beer Challenge di Londra, prestigioso concorso d'importanza mondiale, il nostro movimento birrario artigianale ha trionfato conseguendo ben 6 medaglie d'oro (un quarto del totale!), 6 d'argento e 9 di bronzo.

Ospiteremo microbirrifici già molto affermati ed apprezzati: Amiata (GR), Bi-Du (CO), Extraomnes (VA), Lariano (LC), Lodigiano (LO), Loverbeer (TO), Maltus Faber (GE), Menaresta (MB), Toccalmatto (PR). Ogni produttore porterà almeno due birre, che saranno spillate direttamente dai birrai: vi offriremo quindi finalmente una mescita a regola d'arte (che contribuisce sostanzialmente alla qualità finale della bevanda) e l'opportunità d'incontrare professionisti entusiasti del proprio lavoro con cui soddisfare le vostre curiosità. Lo staff servirà inoltre le birre di Almond 22 (PE), Olmaia (SI) ed Orso Verde (VA).

Senza contare i numerosissimi riconoscimenti al massimo livello conseguiti negli anni scorsi, due birre del Bi-Du, dell'Orso Verde e di Toccalmatto (che ha anche vinto una medaglia d'oro al concorso "Birra dell'Anno 2010", il più importante premio italiano, e ben 2 medaglie d'oro al recentissimo International Beer Challenge 2010), una a testa di Almond 22, Amiata ed Olmaia hanno ottenuto le "Cinque stelle" dell'eccellenza nella "Guida alle birre d'Italia 2011" di SlowFood, mentre Loverbeer ha trionfato con il primo ed il secondo posto al concorso di Pasturana del 12 Giugno.

Eleggeremo anche noi le migliori birre del festival con un concorso popolare, dove tutti potrete votare, e con le valutazioni di una giuria ufficiale dai nomi prestigiosi: Flavio Boero (resp. qualità Carlsberg), Andrea Camaschella (esperto conoscitore del mondo delle birre belghe ed italiane), Luca Giaccone (resp. settore birra SlowFood), Marco Giannasso (Direttore Corsi Unionbirrai), Jerome Rebetez (della svizzera BFM, uno dei migliori birrai in assoluto al Mondo, che sarà anche "Special Guest" con le sue straordinarie e ricercate birre, molto difficili da trovare in Italia), Giorgio Marconi (degustatore de "La Compagnia del luppolo" di Bergamo e prefetto MoBI per la Bergamasca).

Potrete acquistare singolarmente gettoni per 30 cl di birra a 3,50€ oppure il carnet di 7 degustazioni da 15cl a 10€. Per una migliore esperienza gustativa non vi costringeremo ad usare i soliti bicchieri di plastica, che appiattiscono gli aromi ed i sapori, ma vi proporremo bicchieri in vetro, con una cauzione di 3€.

Ci sarà un servizio ristorazione con proposte variabili a seconda delle fasce orarie e possibilità di assaggiare piatti a base di prodotti tipici bergamaschi. La Domenica a pranzo, menù di cucina alla birra (da prenotare telefonando a "The Dome").

Grazie alla collaborazione con SlowFood Valli Orobiche sarà presente un banco che proporrà selezionati stracchini tipici, in particolare lo stracchino a "munta calda" delle Valli Orobiche, prossimo presidio SlowFood. Con questi prodotti, oltre a pane, farine e salumi artigianali bergamaschi, prepareremo, al di fuori degli orari dei pasti, taglieri e piatti molto appetitosi. Sono previsti "Laboratori del Gusto" in cui assaggiare i prelibati formaggi bergamaschi accompagnati ad alcune delle birre presenti al Festival, e, guidati da esperti, scoprirete come l'abbinamento cibo-birra sia molto moderno e valido come quello col vino (persino migliore in alcuni casi).

Il festival si svolgerà all'interno del locale e quindi si sarà al riparo anche in caso di maltempo; "The Dome" è facilmente raggiungibile dalla superstrada della Valle Seriana (uscita di Albino, meno di 10' minuti di strada dal casello autostradale di Bergamo), offre ampie possibilità di parcheggio gratuito ed è a pochi metri dalla fermata del tram. Possibilità di campeggio gratuito in loco su prenotazione (telefonare!)


Tutte le informazioni aggiornate su: http://www.obf.bg.it
Scheda del locale e recapiti: http://www.birrabelga.org/birraitalia.asp?id=56
Avatar utente
gilgam
Niubbo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 28 giu 2010 18:35

Re: PUB - The Dome, Nembro (Bg)

Messaggiodi Sephiroth il 30 nov 2010 10:41

“Le Bire de Nadàl” 2010 – 2a edizione

venerdì alle 20.00 - 05 dicembre alle ore 23.00
The Dome via Case Sparse Europa,15 Nembro Bg

"La Compagnia del Luppolo" (www.birrabelga.org)
e "The Dome"

“Le Bire de Nadàl” 2010 – 2a edizione

...Venerdì 3/12 20:00-3.00, Sabato 4/12 14.00-3.00, Domenica 5/12 14.00-23.00
"The Dome" (ex Cupola), Via Case Sparse Europa 15, Nembro (BG)


Pietro l’Aretino scrisse: “Amiamo l’Inverno, perché è la primavera del genio”; anche voi lo penserete dopo avere assaggiato le birre invernali, che ne sono davvero una manifestazione brillante, un tributo all’arte birraria. Più recentemente Michael Jackson, il grande e compianto scrittore che ha il merito di avere portato la birra di qualità a conoscenza del grande pubblico, scriveva: “Le birre invernali sono più una predisposizione mentale che uno stile”. Sono infatti molto diverse tra loro, anche se hanno tutte un gusto intenso ed inconfondibile, pensato per stupire e rimanere impresso: solitamente scure, dolci, dense e maltate, a volte con aggiunta di spezie, condividono quasi sempre la caratteristica di essere robustamente alcoliche (anche se questa definizione va interpretata a seconda della Nazione di provenienza: per un Inglese una birra sopra i 5° può già essere eccessiva, un Belga ne pretende almeno 7...). Proprio per questa ’forza’ alcolica e per l’effetto che arrecano, sono dette dagli Inglesi winter warmers, termine che ben rappresenta lo spirito e l’essenza di queste produzioni, adatte alla stagione fredda, quando di certo non siamo invogliati a trascorrere giornate all’aperto e bere in quantità bionde e dissetanti lager ma nelle cui lunghe serate, dopo il precoce imbrunire, all’interno di accoglienti pub d’atmosfera o seduti accanto ad un caminetto nelle nostre case, possiamo riscaldarci corpo e spirito sorseggiando ed assaporando con giudizio le più pregiate tra tutte le birre stagionali (ma non fraintendetemi: sono birre ottime per tutto l’anno, magari da bere “meditando” la sera prima di addormentarsi).

Nate nell’antichità per celebrare il Solstizio d’Inverno, reinterpretate nel Medioevo dai monaci che dedicarono versioni speciali delle loro birre alla commemorazione della nascita di Cristo, successivamente proposte in edizione limitata solo per omaggiare i migliori clienti dei birrifici in occasione delle feste, sono oggi le “preferite” dei birrai che riservano loro la massima cura, le attenzioni più premurose, gli ingredienti migliori e le idee più originali. Molte birre invernali sono diverse da un anno all’altro perché i loro creatori sperimentano continuamente variazioni tese all’eccellenza, cosa che le rende uniche e fa la felicità dei collezionisti (hanno spesso confezioni pregiate e sono proposte anche in magnum ed addirittura in bottiglie di maggiori dimensioni, per essere dei perfetti regali natalizi). Essendo prodotte solo in questo breve periodo, sono ricercatissime dagli intenditori, che aspettano con ansia il loro arrivo per provare le versioni dell’anno corrente, finché possibile (richiedono di essere prenotate e vanno presto esaurite).

Ma non temete, siete fortunati: grazie a Michele, l’appassionato e competente publican de “L’abbazia di Sherwood” di Caprino Bergamasco e del nuovo “The Dome” di Nembro, fornitissimi locali d’importanza nazionale per gli amanti delle birre artigianali e di qualità, anche voi potrete assaggiare le migliori di queste prelibatezze, provenienti da tutta Europa (alcune chicche speciali sono presenti solo perché Michele è andato personalmente in loco per procurarsele e sono quindi rare ed imperdibili: eccezionali i vintage, la ‘verticale’ di “Stille Nacht” e la completezza dell’offerta “Ridgeway” e “Struise”!).

Ci saranno circa 40 diverse referenze, principalmente alla spina, di caratteristiche, gradazioni e stili diversi per accontentare ogni gusto, con la presenza personale alla spillatura di 5 birrai italiani, tra cui Nicola Perra di “Barley”, uno dei più rinomati e premiati produttori italiani, in una rara ‘fuga’ dalla sua natia Sardegna, Simone Casiraghi di “Endorama” e Giovanni Fumagalli di “Via Priula”, i due neonati e promettenti microbirrifici artigianali bergamaschi.

Potrete così rendervi conto personalmente di come il mondo della birra sia più vasto e variegato di quanto immaginate!

A Mezzogiorno di Sabato e di Domenica (quando di mattina si terrà anche il concorso nazionale per Homebrewers dedicato ovviamente a stili invernali e birre speziate), sarà possibile partecipare (su prenotazione! Riferimenti) ad uno speciale pranzo con menù fisso di cucina alla birra, appositamente pensato per il festival (tre portate accompagnate da tre birre a scelta tra quelle in mescita, 25/30€).

Durante il festival sarà disponibile un servizio di ristorazione che proporrà piatti speciali caldi e freddi tipicamente invernali/natalizi.

All’apposita cassa potrete acquistare il carnet da 7 gettoni, ognuno valido per una degustazione da 10 cl, per la cifra complessiva di 10€ (alcune birre particolari avranno un costo di 2 gettoni). Per una migliore esperienza gustativa non vi costringeremo ad usare i soliti bicchieri di plastica, che appiattiscono gli aromi ed i sapori, ma vi proporremo bicchieri in vetro, con una cauzione di 2€.


Elenco delle birre servite dallo staff (verificare nomi, inserire stile e gradazioni):

*
BFM (CH): Abbaye de Saint Bon-Chien 2008
*
Ridgeway (GB): Lump of Coal, Reindeer droppings, Santa's Butt, Criminally Bad Elf 2009
*
Struise (BE): Tsjeeses 2010, Tsjeeses Reserva 2009, Pannepot 2009, Black Damnation Coffee Club, Roste & Jeanne, Ignis et Flamma
*
De Dolle (BE: Stille Nacht 2006, 07, 08, 09, 10 (quest’ultima è ancora da confermare, ma probabile al 90%...)
*
3 Fonteinen (BE): Kriek 2008
*
Kerkom (BE): Winterkoninkske 2008
*
Beck Brau (D): Quator
*
Montegioco: Demon Hunter
*
Almond 22: Grand Cru
*
Toccalmatto: Fumè du Sanglier 2010
*
Bi-Du: Xtrem
*
Dupont (B): Avec Les Bon Voeux
*
Het Anker (B): Goulden Carolus Xmas
*
Binchoise (B): Binchoise de Noel
*
De Ranke (B): Père Noel



Birrifici Italiani presenti (con birraio):

*
Endorama, con bottiglie, Simone Casiraghi: Milkyman Milk Stout, Vermillion american ipa, Malombra saison
*
Extraomnes, alla spina, solo sabato, Luigi “Schigi” D'Amelio: Kerst 2010 (in anteprima!), Blond, Tripel
*
Barley, bottiglie, sabato, Nicola Perra: BB10, BBEvo, Toccadibo, Maccameda
*
Via Priula, alla spina, Giovanni Fumagalli: Camoz imperial stout
*
HiBu, spina e bottiglie, Raimondo Cetani e soci: NatAle, Entropia/Regina di Cuori (da definire), Vaitra


Il festival si svolgerà all'interno del locale e quindi si sarà al riparo anche in caso di maltempo; "The Dome" è facilmente raggiungibile dalla superstrada della Valle Seriana (uscita di Albino, meno di 10' minuti di strada dal casello autostradale di Bergamo), offre ampie possibilità di parcheggio gratuito ed è a pochi metri dalla fermata del tram.
Tutte le informazioni aggiornate su www.birrabelga.org/BireNadal2010/

Scheda del locale: http://www.birrabelga.org/birraitalia.asp?id=56

Mappa e numeri di telefono/e-mail

tel: 035 522555 - cell: 393 9315880 - mail: galati.michele@virgilio.it - thedome1510@gmail.com
Immagine
[Aenima] ha scritto:I Manowar sono i Village people dei Defender :cor

Isa ha scritto:credo che tra wagner e il death ci sia un collegamento quasi diretto...
lo stesso che c'è tra la pausini e il power
Avatar utente
Sephiroth
Blue Sofa Owner
 
Messaggi: 21914
Iscritto il: 13 nov 2007 00:22
Località: sperduto tra le valli di nebbia..

Precedente

Torna a Metal Places

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron